Reparti

1. OGGETTO 
Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l'acquisto di prodotti, effettuato a distanza tramite rete telematica, sul sito  Store Calzature Cristofano, appartenente a Calzature Cristofano Srl con sede legale in Ferrazzano, Contrada Piana,113/A (CB) avente partita IVA 01630300703  iscrizione alla Camera di Commercio di Campobasso al n. 01630300703 di seguito denominato Calzature Cristofano. 
Ogni operazione d'acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al D.L. n. 185/99 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui alla Legge 675/96.

Calzature Cristofano commercializza i prodotti presenti sul sito, e non li produce. Le indicazioni dei materiali e di composizione dei tessuti sono quelle indicate dal Produttore. 
Gli acquisti dei prodotti, disponibili così come sono illustrati e descritti on line nelle relative schede dettagliate, è effettuato dal Cliente al prezzo indicato, maggiorato delle eventuali spese di trasporto, come di seguito specificate, e, ove previsto, anche delle spese di incasso. 
I prodotti sono raffigurati e resi visibili sul Sito in modo accurato e corrispondente alle caratteristiche realmente possedute. 
Calzature Cristofano, in ogni caso, non è in grado di garantire l'esatta corrispondenza alla realtà in relazione alle immagini ed ai colori come appaiono sul monitor del Cliente. 
Calzature Cristofano non è responsabile di eventuali informazioni erroneamente fornite dall'Azienda produttrice.
Le misure dei tacchi per le calzature da donna vengono effettuate con il sistema italiano (baricentro del tacco) e sono sempre riferite alla misura 37.

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA 
Il Cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con Calzature Cristofano, le condizioni di vendita di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a Lui fornite, ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che Calzature Cristofano  stesso non si ritiene vincolato a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto. 
Calzature Cristofano considera concluso definitivamente il contratto, eccetto casi di reso o recesso, al momento della consegna del prodotto al Vettore. 
Prima di questo momento è fondamentale la disponibilità del prodotto e il ricevimento del pagamento, se si è scelto un pagamento in anticipo. 
Nel caso di pagamento tramite Contrassegno, il contratto è concluso col pagamento del vettore al ricevimento della merce.

3. IMPEGNI DEL CLIENTE 
Le Condizioni di Vendita devono essere esaminate on line dai Clienti del sito Calzature Cristofano prima della conferma dell'acquisto. 
L'inoltro della conferma dell'ordine pertanto implica la totale conoscenza delle Condizioni di Vendita, e la loro totale accettazione.

Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto on line, a stampare e conservare le presenti Condizioni di Vendita, già visionate ed accettate durante il procedimento d'acquisto effettuato, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del D.L. n. 185/1999.

4. MODALITA' D'ACQUISTO 
Prima della conferma dell'ordine, al Cliente verrà riepilogato il costo unitario di ogni prodotto scelto, il costo totale in caso di acquisto di più prodotti, le spese di trasporto.
In caso di spedizione verso paesi Extra UE il sito propone il prezzo IVA esente, mentre le tasse doganali saranno richieste direttamente al cliente al momento della consegna. 

Confermando l'ordine, a completamento del contratto, il Cliente riceverà un messaggio di posta elettronica, contenente il Numero e la Data dell'ordine.

5. ORDINE 
L'ordine si intende perfezionato mediante "point and click" (pressione tasto conferma e/o accetta). 
Se l'ordine è correttamente compilato il Cliente riceverà subito la mail di conferma contenente il numero dell'ordine. 
In caso contrario è necessario ripetere la procedura d'acquisto.

Con la Conferma dell'Ordine, Calzature Cristofano si impegna a fornire al Cliente i prodotti, ai termini ed alle condizioni previsti nelle presenti Condizioni di Vendita, fatto salvo il diritto di Calzature Cristofano di non dar corso ad ordini nei confronti di soggetti che non diano sufficienti garanzie di solvibilità.

6. PREZZO 
I prezzi degli articoli indicati sul sito si intendono comprensivi di IVA e sono validi per tutti gli ordini che provengono dall'Italia e dai Paesi aderenti all'EU. 
Per le vendite effettuate verso i Paesi extra UE il prezzo proposto è già IVA esente. 
I prezzi possono essere soggetti a variazione per eventuali promozioni. Il prezzo valido ai fini del contratto è quello visibile al momento dell'invio dell'ordine.

7. PAGAMENTI ACCETTATI

·         Pagamento mediante Contrassegno (solo per le spedizioni effettuate in Italia e solo per i prodotti disponibili in magazzino) direttamente al fattorino, solo in contanti alla consegna della merce, e comporta l'addebito del costo del servizio pari ad € 5,00. Il Corriere riscuote solamente importi esatti, e non è prevista la restituzione del resto.

·         Pagamento mediante il sistema sicuro PayPal. 
Per maggiori informazioni consultare il sito:  www.paypal.com .

·          

·      Pagamento mediante Bonifico Bancario: Le coordinate per effettuare il pagamento verranno comunicate mediante successiva mail di conferma dell’ordine. Indicare chiaramente nella causale del bonifico il numero dell'ordine e inviare copia della ricevuta dell'avvenuto pagamento, entro 1 giorno lavorativo, tramite e-mail a info@calzaturecristofano.it L’importo deve pervenire corrispondente al totale dell’ordine.

8. COSTI DI SPEDIZIONE 
Italia: 
Per gli ordini con importo inferiore ai 100,00 Euro, il contributo relativo alle spese di spedizione è calcolato automaticamente dal sito in base al peso e alla destinazione ed è visibile nella pagina del carrello, prima della conferma dell'ordine. 
Per gli ordini di importo superiore ai 100,00 Euro, le spedizione standard tramite Corriere sono gratuite.

Le spese relative alle spedizioni effettuate per il prodotto reso sono a carico del Cliente. 
In caso di reso, parziale o totale, è necessario che l'importo della merce trattenuta sia pari o superiore all'importo minimo indicato nella promozione per mantenere il diritto all'abbuono delle spese relative alla spedizione. 
Qualora la merce spedita non venga ritirata, il Cliente sarà tenuto a rimborsare a Calzature Cristofano, entro 7 giorni lavorativi dalla richiesta, il costo sostenuto per la spedizione non andata a buon fine e le relative spese di giacenza.

La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente. Nei costi di spedizione sono incluse le spese di assicurazione: tutte le spedizioni sono assicurate.

Estero: 
Il costo del trasporto varia a secondo del peso, del volume e del Paese di destinazione: prima di confermare l'ordine verranno visualizzate le spese di spedizione. 
Eventuali oneri doganali sono a carico del destinatario.

Il destinatario è tenuto ad agevolare la consegna, seguendo il tracking online e le eventuali istruzioni da noi inviate tramite mail, nel caso di problemi riscontrati dal corriere.

9. TEMPI DI EVASIONE DELL'ORDINE 
Gli ordini vengono evasi (per evasione si intende la consegna della merce allo Spedizioniere) previo controllo da parte di Calzature Cristofano sull'esattezza dei Dati Personali e dei recapiti forniti dal Cliente:

·         in caso di pagamento tramite  PayPal: entro il giorno lavorativo (dal lunedì al venerdì) successivo alla ricezione dell'ordine, salvo comunicazioni da parte della Banca, in merito ad eventuali verifiche in corso sulla regolarità della transazione, o della validità della Carta usata.

·         in caso di pagamento tramite Contrassegno: entro il giorno lavorativo (dal lunedì al venerdì) successivo alla ricezione dell'ordine, salvo buon fine di eventuali spedizioni ancora da consegnare.
In occasione del primo ordine, il Cliente verrà contattato tramite telefono per avere conferma dell'esattezza dei dati inseriti.

·         in caso di pagamento tramite Bonifico Bancario: entro il giorno lavorativo (dal lunedì al venerdì), successivo alla ricezione della notifica dell'avvenuto pagamento da parte della Banca.

 

10. MODI E TEMPI DI SPEDIZIONE

·         Le spedizioni vengono effettuate tramite il Corriere Bartolini o TNT a totale discrezione di Calzature Cristofano.

11. RECLAMI E GARANZIE 
I prodotti acquistati sul sito Calzature Cristofano sono soggetti alla disciplina, per quanto applicabile, di cui al D.L 2.2.2002 n. 24 (G.U. n. 57, 8.3.2002) sui contratti di vendita e sulle garanzie concernenti i beni di consumo e, per quanto non ivi contemplato, alle specifiche disposizioni previste in materia dal Codice Civile. 
Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell'acquisto, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione. 
La predetta garanzia non sarà invece applicabile in caso di negligenza, incuria nell'uso e nella manutenzione del prodotto. 
La garanzia è personale e si applicherà quindi solo all'originario acquirente, essendo riservata ai clienti diretti e non a commercianti, rivenditori, ecc.

L'eventuale difetto dei prodotti dovrà essere comunicato per iscritto (mail con ricevuta di ritorno) dal cliente entro il termine di legge. Prima di rispedire il prodotto, attendere le istruzioni e il codice di autorizzazione da parte di Calzature Cristofano. 
Calzature Cristofano si riserva il diritto di verificare l'effettivo difetto denunciato dal cliente e di effettuare la sostituzione solo dopo tale controllo.

La richiesta verrà evasa solo se nel pacco rientrato saranno presenti i seguenti documenti: Documento di vendita, numero e data ordine, dettagliata descrizione del difetto riscontrato.

Le spese di restituzione del bene al mittente restano a carico del Cliente.

Per qualunque chiarimento ed eventuale reclamo Calzature Cristofano potrà essere contattato via e-mail compilando l'apposito form.

12. CAMBIO MERCE E DIRITTO DI RECESSO 
Ai sensi e nei limiti del D.L. 185 del 22/05/0999 il Cliente ha diritto a recedere dall'acquisto, qualora non soddisfatto, inviando una richiesta tramite mail, indicando i riferimenti dell'ordine e il codice del prodotto che si intende restituire.

Il D.L. prevede altresì che condizione essenziale per potersi avvalere del diritto di recesso sia che la merce venga restituita integra, con imballo originale, accompagnata dal documento di vendita allegato alla spedizione, e che le spese di spedizione effettuate per il prodotto reso siano a carico del Cliente.

In caso di reso, parziale o totale, è necessario che l'importo della merce trattenuta sia pari o superiore ad Euro 100,00 (o ad eventuali importi minimi relativi a particolari promozioni), per mantenere il diritto all'abbuono delle spese relative alla spedizione, che in caso contrario verranno addebitate sulla nota di accredito.

Ai sensi del D.L. 185/99 si precisa che il diritto di recesso è esclusivamente riservato ai Clienti definibili quali "consumatori" e cioè alle persone fisiche che acquistano i prodotti per uso proprio e agiscono per scopi non riferibili all'attività professionale eventualmente svolta, con esclusione quindi di commercianti e rivenditori. 
Per effettuare il reso è necessario compilare in tutte le sue parti il modulo RESO FACILE IN 7 GIORNI accessibile dalla home page e seguire le istruzioni dettate dallo stesso modulo.
Il reso deve pervenire presso la nostra sede entro e non oltre 15 giorni dalla ricezione dell'ordine, completo di confezione originale e di ricevuta fiscale in originale.

GLI EVENTUALI RESI DEVONO ESSERE CONCORDATI E AUTORIZZATI. NON VERRANNO RITIRATI PACCHI PRIVI DI AUTORIZZAZIONE.

LE SPESE DI SPEDIZIONE E RITORNO AL MITTENTE SONO A CARICO DEL CLIENTE

13. RIMBORSI DEL PREZZO PER IL PRODOTTO RESO 
Qualora il Cliente, per qualsivoglia motivo, desideri restituire la merce, avrà diritto al rimborso del prezzo pagato per il prodotto acquistato, nei termini e alle condizioni del Diritto di Recesso. 

Le spese di spedizione verranno rimborsate integralmente, sempre, solo nel caso in cui il prodotto ricevuto presenti un evidente difetto di fabbricazione. In tutti gli altri casi non verranno rimborsate.

I rimborsi vengono effettuati il giorno 15 e il giorno 30 di ciascun mese, successivamente all'avvenuta ricezione della merce resa, nei seguenti modi:

·         se il pagamento è avvenuto tramite Contrassegno o Bonifico Bancario: il rimborso avverrà mediante Bonifico Bancario alle coordinate indicate dal Cliente, al netto delle commissioni bancarie. Se il pagamento è avvenuto mediante PayPal verrà richiesto uno storno sulla transazione.
Su richiesta del cliente l’importo del reso può rimanere a credito, ed essere utilizzato per un successivo ordine.

14. NORMATIVA APPLICABILE AL CONTRATTO 
Per tutto quanto non espressamente previsto e disciplinato nelle presenti condizioni di vendita, si applica la legge italiana vigente in materia. Inoltre si applicano gli aggiornamenti sui diritti dei consumatori previsti dalla direttiva 2011/83/UE del Parlamento Europeo.

15. PRIVACY 
Informativa per gli interessati all'acquisto dei prodotti di Calzature Cristofano. Calzature Cristofano, in qualità di "Titolare" del trattamento, garantisce la massima riservatezza dei dati personali del Cliente ed il pieno rispetto degli obblighi previsti dalla Legge n. 675/96 e dal D.Lgs. n. 196/2003.
Ai sensi dell'art. 10 della Legge n. 675/96, recante disposizioni a "tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali", si comunica che i dati personali del Cliente saranno trattati anche con sistemi informatizzati e mediante l'ausilio di soggetti terzi collegati all'organizzazione aziendale, esclusivamente per finalità correlate all'esecuzione del contratto. 
Per finalità correlate all'esecuzione del contratto s'intendono, in particolare, tutte le funzioni connesse e strumentali all'esecuzione dell'ordine d'acquisto, come la gestione del sistema informatico, il controllo dei pagamenti, la gestione delle spedizioni e la gestione dei reclami. 
Calzature Cristofano, quale titolare del trattamento dei dati personali del Cliente, comunica inoltre, che una più ampia informativa relativa al trattamento dei dati, l'elenco dei diritti riconosciuti al Cliente ai sensi dell'art. 13 della Legge n. 675/96 e l'elenco dei soggetti nominati da Calzature Cristofano, responsabili del trattamento dei dati, sono disponibili previa richiesta scritta. 
Con riferimento ai dati conferiti, Il Cliente potrà esercitare i diritti di cui all'art. 13 L. 675/96 (accesso, correzione, integrazione, cancellazione, opposizione, etc.) rivolgendosi al "Titolare" od ai "Responsabili" del trattamento. 
Con la compilazione del "Modulo d'ordine digitale", il Cliente dichiara di aver preso conoscenza della presente informativa ed esprime il proprio consenso alla comunicazione dei dati personali ed al trattamento degli stessi, per le finalità e dai soggetti indicati nell'informativa stessa, consapevole che in difetto del consenso ed in caso di accertata mendacità delle informazioni comunicate l'ordine non potrà essere eseguito.

Top